Opere e Risultati

Climatizzazione estiva

> Le migliori soluzioni con il minor impatto ambientale

Opere e Risultati

Climatizzazione estiva

Amministrazione Comunale di Porto Recanati (MC)
Sala Consiliare del Municipio
Realizzazione impianto di climatizzazione estiva a servizio della Sala Consiliare
Cliente

Amministrazione Comunale di Porto Recanati – Municipio (B.go Marinaro) - P.to Recanati (MC)

Problemi specifici

L’edificio costruito negli anni ’20 è stato sottoposto ad un intervento di ristrutturazione nel 1985 per destinarlo a sede del Municipio del Comune di Porto Recanati. L’impianto di riscaldamento invernale in seguito alla ristrutturazione, è stato realizzato con radiatori in ghisa a colonna. Tuttavia i mutamenti del clima temperato, ed il tipo di costruzione dell’edificio, hanno reso gli ambienti non confortevoli nel periodo estivo. Infatti come detto precedentemente, l’edificio nei periodi più caldi e soleggiati dell’anno, immagazzina una notevole quantità di calore, senza smaltirlo verso l’esterno, rendendo i locali non confortevoli.  

Continua


La risposta CPM

 Per ottenere maggiore confort negli ambienti di lavoro si è reso necessario installare un impianto di condizionamento estivo dei locali del palazzo Municipale di Porto Recanati. Per non deturpare le facciate dell’edificio mediante l’installazione di singoli condizionatori del tipo residenziale a servizio di ogni ufficio, è stato installato un impianto di condizionamento centralizzato CLIMAVENETA modello HPAT 0704/SL (versione super silenziata) anche in virtù del fatto della presenza di un terrazzo. Ubicando il gruppo di condizionamento sul terrazzo non ha deturpato l’edificio nella sua integrità, questo perché lo stesso è praticamente invisibile dal piano stradale. Il gruppo frigo è stato posizionato in modo da non compromettere la fruizione della terrazza e soprattutto in modo che non se ne possa individuare la presenza da qualsiasi punto di osservazione esterno all’edificio. L’impianto interno è del tipo a ventilconvettori alimentati da un circuito ad acqua refrigerata prodotta dal gruppo frigorifero aria-acqua posizionato nella terrazza interna della torretta dell’edificio municipale. I collegamenti elettrici di alimentazione della macchina e la linea di collegamento idraulico sono stati realizzati su percorsi interni senza creare impatto alcuno con la caratteristica di particolare pregio dell’edificio. La distribuzione termoidraulica è stata realizzata del tipo dual-line con tubazioni in acciaio nero costituite essenzialmente in una colonna montante principale interna viaggiante in un cavedio di cartongesso e n°3 dorsali orizzontali di piano viaggianti nella controsoffittatura dei corridoi per il collegamento terminale dei ventilconvettori. Le tubazioni sono state coibentate con guaine in poliuretano espanso a cellule chiuse di spessore minimo conforme al D.P.R.412/93 ed i tratti di linea esterni in terrazza sono stati rivestiti con lamierino di alluminio. L’intero percorso interno delle linee è stato segregato alla vista con cavedi, cassonetti e controsoffittature in cartongesso tali da non pregiudicare la funzionalità e l’estetica degli ambienti interni all’edificio. 

Continua

Risultati

La riqualificazione dell’impianto mediante l’installazione di un gruppo frigo per il raffrescamento dei locali, ha portato vantaggi di natura:

  • funzionale

Questo si traduce in

  • miglioramento del comfort ambientale ovvero il percepire quella sensazione di benessere fisico derivante dalla giusta combinazione di temperatura, umidità e ventilazione che si crea nei locali.

Un ambiente confortevole ha permesso di “vivere” meglio l’ambiente di lavoro, facendo sentire a proprio agio tutto il personale dell’Amministrazione Comunale e l’utenza che ne usufruisce.

Continua