Perano l’illuminazione pubblica è 100% a LED

CPM ha concluso i lavori del nuovo impianto e ha consegnato ai cittadini di Perano una città notturna completamente riqualificata, con un’illuminazione più efficiente, sostenibile e qualitativamente migliore.

​​

Il piccolo borgo medievale in provincia di Chieti, caratterizzato dalla particolare conformazione simile a una falce lunare, si vede riqualificato con la fornitura e posa in opera di oltre 500 apparecchi illuminanti con tecnologia Led per dare la giusta valorizzazione ai monumenti storici presenti nel territorio quali la Chiesa di San Tommaso ed il Palazzo Comunale, sino alla riqualificazione urbana e della rete stradale.

A differenza dei corpi illuminanti esistenti, quelli nuovi a Led oltre ad una resa illuminotecnica più potente e decisa, distribuiscono la luce esclusivamente verso il basso, garantendo quindi l’azzeramento dell’inquinamento luminoso.

La diminuzione dei consumi energetici e delle emissioni non preclude l’efficienza luminosa degli impianti ma la migliora decisamente, grazie alla tecnologia avanzata dei corpi illuminanti installati che permettono, insieme ad una razionalizzazione dei consumi  energetici, anche il  miglioramento dei livelli di uniformità della luce, di comfort visivo attraverso l’elevata resa cromatica dei colori che più è alta più permettono di allineare la percezione dei colori dell’occhio umano sotto la luce artificiale a quella che si ha sotto la luce naturale (sole).

Queste caratteristiche contribuiranno a garantire un corretto livello d’illuminamento e maggiore continuità di funzionamento, rendendo le strade più sicure anche per il traffico motorizzato, ciclabile e pedonale.

Ma non è questo il solo beneficio del progetto LED, C.P.M. si è impegnata anche di migliorare l’impianto elettrico i sostegni e la rete di distribuzione, in sostanza non ci si è preoccupati esclusivamente di riqualificare gli impianti per ottimizzare i consumi, ma si è anche adeguato alle norme vigenti l’impianto elettrico che oggi è in piena sicurezza e a norma.

Di seguito gli interventi maggiori del progetto:

 

TIPOLOGIA INTERVENTO

Quadri elettrici installati/adeguati

13

Numero dei punti luce esistenti efficientati

500

Numero dei nuovi punti luce realizzati

4

Linee di alimentazione adeguate

6000 ml
Numero di sostegni /bracci sostituiti  35
Numero dei sostegni verniciati 47
Numero di scatole derivazioni/giunzioni sostituite 623
Numero di pozzetti prefabbricati sostituiti 86
Scavi e cavidotti realizzati 1700 ml

 

L'operazione consentirà di ottenerei seguenti benefici, sia in termini di minori kWh consumati annui, sia anche di minori emissioni di anidride carbonica, come illustrato sinteticamente nella tabella di seguito: 

 

TABELLA RISPARMI

158.765

(66,47%)

kWh / anno

29,69 

tep / anno 1

84,3

t / anno 1

 

Fotogallery